Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Resoconto Side Events IPT Sanremo

ipt logo

Si è conclusa una delle più riuscite manifestazioni pokeristiche mai disputate in Italia. L’ Italian Poker Tour di Pokerstars.it, terza tappa, appena terminata al Casinò di Sanremo, ha segnato un successo davvero ogni aspettativa.

L’organizzazione temeva le vacanze appena terminate, il caldo infinito della riviera ligure, e la vicinanza con l’inizio della stagione EPT, ma tutti questi elementi non hanno impedito a ben 368 giocatori di sfidarsi a colpi di all’in per quello che poi è diventato un evento dai numeri sorprendenti.

A parte il main event di cui si è parlato in lungo e in largo con la vittoria di Ramzie Jelassi (l’ennesimo straniero che trionfa in un campionato di poker italiano), si sono svolti altri due tornei di straordinaria bellezza, che hanno contribuito ad elevare il livello tecnico della manifestazione sanremese.

Il side event da 1.100 ha visto la vittoria di un giocatore italiano, anche se nome e cognome tradirebbero origini straniere: Joseph Lamphron si porta a casa la bella somma di 35.000€ sconfiggendo nell’heads up finale il ben più quotato Alberto Musini da Roseto degli Abruzzi in un testa a testa molto bello pieno di capovolgimenti di fronte. Per il rosetano 28.000€ di premio.

Molto bene anche un altro nome importante del poker italiano, Gianluca Trebbi, ottimo terzo per una moneta di 16.000 €. Tra i premiati anche Domenico Zingarelli sesto per 7.000€ e Sandro Lusso undicesimo per 2.300 €

L’altro side event, quello giocatosi domenica scorsa, dal buy in di 550€, ha visto un tavolo finale davvero molto interessante con personaggi di spicco, e giocate davvero di rilievo. Alla fine l‘ha spuntata Antonio Fornaro che si è aggiudicato la bellezza di 18.000 €, frutto di un deal con Marco Bognanni, ottimo secondo per un premio pari a 10.000 €. Al terzo posto una vecchia conoscenza del movimento italiano, Giannino “GianniKart” Salvatore, che porta a casa la non disprezzabile somma di 7.200 €.

Non male le prestazioni di Matteo Fratello, pro toscano, sesto per 5.000 €, e di Roberto Candio, padre del più famoso pro di pokerstars.it Filippo, un gradino più sotto a quota 2.500 €.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli