Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

PokerStars.it Italian Poker Tour Nova Gorica. Definito il Tavolo Finale: Figuccia in Testa

figuccia

Trentuno giocatori, capitanati dal chip-leader del Day 2 Martin Kabrhel (con 855.500), hanno dato vita ieri alla quarta giornata di gara del PokerStars.it Italian Poker Tour Nova Gorica con la certezza di tornare a casa con un premio e la speranza di qualificarsi per il tavolo finale di questo pomeriggio.

La maggior parte dei professionisti italiani più noti era già stata eliminata nel corso della giornata di sabato e altri giocatori famosi non sono andati oltre i primi livelli del Day 3. Tra le prime vittime eccellenti va sicuramente ricordato Danilo D'Ettoris che ha concluso con un 29° posto da €4.500. Nella mano per lui fatale, tutti hanno passato e D'Ettoris è andato all-in dal bottone per circa 50.000 con A-Q venendo chiamato dallo small blind Francesco Alberico che aveva A-J. È stato decisivo il board per le sorti della mano: K-10-9-7-8 e scala chiusa al river da Alberico.

L’obbiettivo del tavolo finale è stato fallito anche da Massimiliano Lupi che aveva invece fatto bene fin dall’inizio di questo torneo mantenendosi sempre nelle posizioni alte della classifica. Nonostante il buono stack di partenza, il suo Day 3 si è concluso con un 21° posto da 5.700 euro. La sua eliminazione è stata decretata dal call all-in con K-Q alla puntata del giocatore in UTG che aveva una coppia di Jacks. Un board ininfluente ha posto fine al torneo di Lupi.

È Angelo Falcone, eliminato al 9° posto per un premio da €11.000, l’uomo bolla del tavolo finale. L'ultima mano della giornata si è conclusa alla grande con la realizzazione di un poker. Adamiò Primoz ha rilanciato da cutoff a 75.000 e Falcone ha rilanciato ulteriormente andando all-in per 266.000 dal big blind con {a-Hearts}{10-Clubs}. Primoz ha chiamato con {9-Spades}{9-Diamonds}. Il flop ha subito definito la mano rivelando {9-Clubs}{k-Clubs}{9-Hearts} per il poker di nove di Primoz. A Falcone restano scarsissime possibilità di recupero e turn, {8-Hearts}, e river, {3-Clubs}, sanciscono la sua eliminazione e la conclusione della serata.

In vetta alla classifica, alla vigilia del tavolo finale di questo pomeriggio, si trova Marco Figuccia (in foto) con uno stack da 1.730.000. La struttura completa del tavolo finale sarà pertanto questa:

Posto 1 - Antonio Di Martino 729.000
Posto 2 - Sebastiano Kisvarday 659.000
Posto 3 - Adamio' Primoz' 1.052.000
Posto 4 - Marco Figuccia 1.730.000
Posto 5 - Marco Pistilli 632.000
Posto 6 - Marco Bognanni 564.000
Posto 7 - Davide Pennelli 730.000
Posto 8 - Gennaro Falanga 534.000

Seguite il blog in diretta da Nova Gorica che sarà accompagnato dallo streaming live direttamente nella homepage di PokerNews Italia a partire dalle ore 15.00.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli