Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Pokerstars.it Italian Poker Tour Sanremo: Grande Ritmo, Rinaldi Vicino alla Vetta, Pagano e Battisti Out

andrea fazi

Anche il Day 1b del Pokerstars.it Italian Poker Tour è ormai storia. Ieri altri 187 giocatori si sono presentati per cercare di qualificarsi per il Day 2 che inizierà a breve. Il totale degli iscritti a questa tappa del tour ammonta pertanto a 325 unità che hanno così generato un montepremi da € 630’500 ed un primo premio di ben €150’000 (al 2° classificato andranno €85’000 e €60’000 sono riservati per il terzo).

Come ci si attendeva, moltissimi professionisti e volti celebri del poker nazionale hanno fatto la loro comparsa in questa seconda giornata di gara: Luca Pagano, Claudio Rinaldi, Alessio Isaia, Stefano Puccilli, Salvatore Bonavena, Gianluca Marcucci, Loris Grancini, Pierpaolo Fabretti, Carmelo, Vasta, Roberto Pompei, Sergio Castelluccio, Maurizio Musso, Claudio Cecchi e Cristiano Guerra erano tutti in sala per cercare di accumulare il più ricco stack possibile e arrivare così in tranquillità al Day 2.

Non tutti questi grandi giocatori sono però riusciti a portare a termine l’impresa. E proprio il più famoso e forte del gruppo, il Pro di PokerStars Luca Pagano, che con il tavolo finale di Varsavia ha infranto ogni suo record all’EPT, è stato il primo big ad essere eliminato. Rimasto corto a seguito di alcune mani sfortunate Luca è stato eliminato quando gli sono stati serviti i fatidici AA. Pagano aveva rilanciato preflop venendo chiamato da un solo avversario. I due hanno visto servire un flop con 10-6-4 rainbow al quele l’avversario di Luca ha puntato 5’000. Pagano ha rilanciato con gli ultimi 6’000 del suo stack e venendo chiamato dal suo avversario che aveva la coppia di Dieci per il top set floppato. Nessun asso al turn e river e il bravo pro di Pokerstars è stato eliminato dal torneo.

Meglio di Luca a Varsavia aveva fatto Alfio Battisti che in quell’occasione era riuscito ad ottenere il secondo posto. Il destino ha nuovamente intrecciato le sorti dei due giocatori sancendo a Sanremo l’eliminazione di Battisti poco dopo quella di Pagano. Nella mano decisiva, cinque giocatori hanno fatto limp preflop inclusi Loris Grancini da UTG e lo stesso Alfio "Alfiosnob" Battisti da hijack. Al flop viene servito {6-Diamonds}{4-Hearts}{5-Hearts} e un giocatore ha puntato 1’500 venendo comunque chiamato da tutti gli altri. Il {9-Diamonds} del turn ha indotto tutti al check fino a Battisti che è andato all-in per i suoi restanti 7.150 con {8-Spades}{8-Clubs} trovando il call del solo Grancini che ha girato {k-Hearts}{9-Hearts} per la top pair e progetto di colore. Il river ha dato il {k-Diamonds} che offre la doppia coppia a Grancini mentre il runner up dello scorso EPT di Varsavia è eliminato dal torneo.

Grancini non è comunque rimasto in gara molto più a lungo della sua vittima: nel corso del quarto livello di giornata, infatti, Claudio “Swissy” Rinaldi lo ha eliminato chiudendo il colore con {q-Diamonds} {6-Diamonds} contro {j-Spades} {8-Hearts} su board che leggeva {9-Diamonds}{j-Diamonds}{5-Clubs}{2-Diamonds}{k-Clubs}. Il ritmo delle eliminazioni si è mantenuto elevato per gran parte della giornata e dopo quelle di Roger Hairabedian, Umberto Cianfanelli, Massimo Di Cicco e Alberto Musini anche Alessio Isaia è stato aggiunto alla lista delle vittime del Day 1b. Isaia era, infatti, rimasto molto corto a causa di un raddoppio concesso, con A-J in mano, ad Alberto "Grandealba" Russo che lo aveva affrontato poco prima all-in con una coppia di Kings che ha retto fino al river.

Con le eliminazioni di Cristiano Guerra, Pierpaolo Fabretti e Nicola Fedeli il torneo è giunto a conclusione. A fine serata Il chipleader è Andrea Fazi con uno stack da 146’400. Seguono a breve distanza Giuseppe Chiariello con 133’700 e Claudio Rinaldi con 129’600.

I migliori chip counts di giornata sono:

Andrea Fazi 146.400
Giuseppe Chiariello 133.700
Claudio Rinaldi 129.600
Andrey Zaichenko 119.900
Ivo Petkov 100.100
Carmelo Vasta 86.000
Alessandro Ciccone 85.600
Claudio Cecchi 85.100
Luca Marelli 84.600
Loic Blarez 76.900
Heinz Kamutzki 76.900
Antonio Fedeli 76.700
Marcello Pepini 75.200
Romolo Rosa 74.900
Giorgio Salemi 74.400
Santino Laudari 73.100
Roberto Pompei 69.300
Denis Limon 67.800
Mario Ristaldi 66.500
Pier Paolo Ruscalla 66.200
Antonio Carlino 66.200
Massimiliano Forti 65.700
Stefano Canfailla 60.500

Ndr: Segui in diretta le fasi salienti del torneo corredate come sempre da chipcounts aggiornati e galleria fotografica. Consulta ora il migliore blog dell’IPT!

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli