Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Sanremo Day 3 – Di Lauro in Testa

Di Lauro

L’Italian Poker Tour dei records approda al day 3 con un filed di nomi di tutto rispetto e, dopo la bolla scoppiata nella giornata di sabato promette nuove emozioni e nuovo spettacolo.

E le promesse non tardano ad essere mantenute. Già al primi livello di giornata i primi fuochi d’artificio. La prima mano spettacolo è di Michele Di Lauro che effettua una chiamata da mille e una notte quando su un board basso con due quadri; Roberto Masullo manda i suoi restanti 180.000 in flush draw con A 7, Di Lauro legge alla perfezione la situazione e alla fine decide di chiamare con AK a picche, e il board regge, con Masullo che esce dal torneo.

Un altro scalpo dorato è quello di Giannino Salvatore, che conquista una nuova bandierina grazie alla sua continuità devstante. Questa volta Giannino “Kart” esce in all in preflop con A 8 chiamato da un avversario che gli gira A 10.

Ben più sfortunata l’uscita di Gianluca Marcucci; l’orso va fuori dal torneo con la coppia di assi crackata dal suo avversario, Alessandro Furnaro che trova il set di Kappa al flop rendendo shortissimo Gianluca che uscirà qualche mano dopo. Da notare che Marcucci era uscito all’EPT di Copenhagen sempre dopo uno “scoppio” della sua coppia di assi.

Alla fine del secondo livello di giornata la delusione si impossessa della sala, l’ultima rappresentante del sesso femminile, la giovanissima Giorgia Tabet di Roma, esce in flip contro lo statunitense Wheller quando le donne di Giorgia non tengono contro l’Asso Kappa dell’americano che viene aiutato da ben due “pini” sul board. All’uscita della splendida ragazza romana, gli spettatori hanno espresso tutta la loro delusione con un applauso affettuoso per la ventunenne Tabet.

Ma le emozioni non finivano mai. Valentini riusciva a eliminare Claudio “Swissy” Rinaldi anche in questo caso in coin flip e anche qui con la coppia dello svizzero che non teneva contro AK dell’italiano.

Ci si avvicinava alla fine della giornata quando, rimasti in 9, scoppiava la bolla del tavolo televisivo; era Saverio Miceli a soccombere contro Michele Di Lauro che lo dominava con AK contro AQ di Miceli e chiudeva nettamente in testa il chipcount.

L’appuntamento è per oggi pomeriggio alle 15.00 quando comincerà il final tv table.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli