Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Pius Heinz Vince il 2011 World Series of Poker Main Event

Pius Heinz

Per mesi, gli appassionati di poker di tutto il mondo hanno aspettato per sapere chi sarebbe stato incoronato campione del 2011 World Series of Poker Main Event. Martedì notte, Pius Heinz ha guadagnato questo onore.

Domenica, i November Nine 2011 si sono ritrovati per la prima volta da luglio per giocare fino ai tre finalisti. Dopo un giorno di pausa, Pius Heinz, Ben Lamb, e Martin Staszko sono tornati al Penn and Teller Theater all’interno del Rio All Suites Hotel and Casino per giocarsi l’immortalità nel poker.

Questi i chip counts alla ripresa dell’azione martedì:

Chip Counts dei Tre Finalisti

PostoGiocatoreChip Count
1Pius Heinz107,800,000
2Ben Lamb55,400,000
3Martin Staszko42,700,000

Iniziamo: Con grande sorpresa di tutti gli spettatori, la prima mano di gioco (Mano Numero 179) è stata incredibile. Pius Heinz ha foldato da bottone e Ben Lamb ha rilanciato a 3 milioni da small blind. Martin Staszko da big blind ha 3-bettato a 7.5 milioni e Lamb ha risposto andando all-in. Staszko ha chiamato e c’erano 85.6 milioni in chips nel piatto.

Showdown
Lamb: {K-Hearts}{J-Diamonds}
Staszko: {7-Spades}{7-Clubs}

Lo scontro era aperto, e i tifosi di Lamb, che costituivano la parte maggiore della folla presente, era in piedi. Il Penn and Teller Theater era elettrizzato, ma il silenzio si è stabilito quando il board è sceso {9-Spades}{3-Hearts}{2-Diamonds}{3-Spades}{10-Clubs}. La coppia di Staszko ha retto facendolo raddoppiare mentre Lamb è rimasto con soli 12.7 milioni.

Nuovo Chip Leader: Come se la prima mano non fosse stata abbastanza, nella seconda, Martin Staszko è andato al comando. Staszko ha rilanciato a 3 milioni da small blind ricevendo il call di Pius Heinz da big. Quando il flop ha servito {9-Hearts}{A-Clubs}{6-Spades}, Staszko ha puntato 3 milioni, Heinz ha chiamato e il {9-Diamonds} è apparso al turn. Doppio check, e poi Staszko ha puntato 4.5 milioni. Heinz ci ha pensato un po’ prima di rilanciare a 14.2 milioni. Staszko ha riflettuto anche lui, prima di chiamare. Ha girato {K-Clubs}{K-Diamonds} buono contro {K-Hearts}{Q-Diamonds} di Heinz. Grazie a questo piatto, Staszko è andato al comando con 106.2 milioni.

Stordito: Nella quarta mano di gioco (Mano Numero 182), Ben Lamb è andato all-in da small blind con {Q-Spades}{6-Hearts} e Staszko ha visto da big blind con {J-Diamonds}{J-Clubs}. In pochi minuti, Lamb che era il favorito dei fan, è passato da essere secondo in chips a rischio eliminazione.

La folla, la maggior parte della quale presente lì per sostenere il 2011 WSOP Player of the Year, era in piedi. Un misto di incoraggiamenti, alcuni per Staszko ma più per Lamb hanno riempito il teatro mentre il dealer si preparava a girare il flop.

Lamb aveva disperatamente bisogno di una donna, ma il flop di {5-Clubs}{5-Hearts}{2-Spades} non lo ha aiutato. Il {2-Clubs} non è servito a Lamb così come il {7-Spades} che è apparso al river mettendo fine in modo improbabile al suo run del 2011, culminato in un premio di $4,021,138 al Main Event.

Heinz Di Nuovo al Comando: Dopo cinque mani di gioco heads-up ( Mano Numero 187), Martin Staszko ha limpato da bottone e Pius Heinz ha rilanciato a 3.7 milioni. Staszko ha fatto call e poi ha chiamato la puntata di 4.3 milioni al flop di {9-Diamonds}{5-Clubs}{8-Diamonds}. Quando il turn ha portato {Q-Diamonds}, Heinz ha fatto 8.8 milioni, Staszko ha chiamato e il {10-Clubs} è sceso al river.

Questa volta Heinz ha fatto check e Staszko ha optato per una puntata di 14.5 milioni. Con quasi 50 milioni nel piatto, quasi il 25 percento delle chips in gioco, Heinz ha annunciato l’all-in per 74.4 milioni. Staszko ha scosso la testa per la frustrazione prima di foldare. Grazie a questa mano, Heinz è ritornato al comando con 122.9 milioni contro gli 83 milioni di Staszko.

Staszko Ritorna in Testa: I due giocatori hanno continuato a rubarsi i bui fino alla Mano Numero 203 quando Martin Staszko ha limpato da bottone, Pius Heinz ha fatto check e il flop ha servito {2-Clubs}{Q-Spades}{9-Hearts}.

Heinz non ha perso tempo a puntare 2,000,000, Staszko ha chiamato e il {K-Spades} è apparso al turn. Di nuovo Heinz ha puntato, questa volta 4.5 milioni, Staszko ha flattato e il river ha dato {7-Spades}. Heinz ha pensato per un minuto prima di puntare 14.25 milioni e Staszko dopo aver riflettuto anche lui per un minuto ha fatto call.

Heinz ha mostrato {7-Diamonds}{2-Hearts} per doppia coppia, che non era buona contro la doppia coppia di Staszko con {Q-Hearts}{7-Clubs}. Il piatto ha invertito ancora una volta le posizioni, questa volta in favore di Staszko che è salito a 110,650,000 mentre Heinz è sceso a 95,250,000.

Grossa Mossa di Staszko: Pius Heinz è riuscito a recuperare e tornare avanti grazie a qualche piccolo piatto, ma è tornato indietro quando Martin Staszko ha rilanciato a 3.5 milioni da bottone. L’aggressivo tedesco ha risposto con una 3-bet a 10.1 milioni, Staszko ha chiamato e il flop ha servito {7-Diamonds}{2-Hearts}{10-Spades}. Heinz ha tenuto alta la pressione puntando 9.8 milioni. Staszko non ha perso tempo a chiamare e il dealer ha girato {A-Clubs}. Heinz ha fatto 21.3 milioni, ma questa volta Staszko è andato all-in per poco più di 60 milioni. Heinz ha foldato rapidamente scendendo a 83.5 milioni, mentre Staszko è tornato al comando con 122.4 milioni.

Nella trasmissione della ESPN, si è visto che Heinz aveva {J-Diamonds}{9-Clubs} e Staszko {K-Diamonds}{Q-Hearts}. Tutti e due con nemmeno una coppia in mano, ma la sfacciataggine di Staszko gli ha fatto guadagnare il piatto.

Grosso Piatto per Staszko: Nella Mano Numero 228, Pius Heinz ha aperto a 3.4 milioni e Martin Staszko ha chiamato da big blind, portando al flop di {A-Diamonds}{9-Spades}{3-Diamonds}. Dopo un check, Heinz ha puntato 3.8 milioni, Staszko ha chiamato e l’{A-Spades} ha messo una coppia al board al turn. A questo punto, Staszko ha fatto check, Heinz ha puntato 8.4 milioni, Staszko ha rilanciato a 18.5 milioni e Heinz ha visto precedendo il river di {6-Diamonds}. Staszko ha preso l’iniziativa puntando 20.25 milioni e Heinz ha prontamente foldato.

Heinz, che ha mostrato {7-Clubs}{6-Spades}, è sceso a 64.6 milioni mentre Staszko, che aveva {A-Clubs}{9-Clubs}, è salito a 141.3 milioni.

Avanti e Indietro: Sette mani più tardi, Pius Heinz ha pareggiato di nuovo gli stack; infatti, solo 900,000 separavano i due con 206,000,000 chips in gioco. Heinz ha vinto le cinque successive mani di fila andando al comando, in una ha esteso il suo vantaggio a 123.4 milioni contro gli 82.5 milioni di Staszko. Nell’ora successiva, i due hanno battagliato scambiandosi le posizioni. Dopo quasi cinquanta mani Staszko era avanti di 3 a 1.

Heinz Prende: Con i bui a 1.2M/2.4M e 300,000 di ante, Martin Staszko ha limpato da bottone nella Mano Numero 293 e Pius Heinz ha rilanciato a 7.9 milioni da big blind. Staszko ha chiamato e ha visto Heinz puntare 8.2 milioni al flop di {10-Clubs}{7-Clubs}{K-Spades}. Il ceco ha optato per un rilancio a 17.5 milioni, Heinz è andato all-in per 72.95 e Staszko ha chiamato, il primo all-in e call della sfida heads-up.

Showdown
Heinz: {A-Hearts}{Q-Hearts}
Staszko: {Q-Clubs}{9-Clubs}

Staszko aveva un grosso draw e il 46 percento di possibilità di vincere il torneo. Il {3-Hearts} al turn è stato buono per Heinz ma mancava ancora una carta. Fortunatamente per lui, è apparso un innocuo {6-Spades} e Heinz ha raddoppiato a 162.3 milioni, lasciando Staszko con 43.6 milioni.

Il Campione è Incoronato: Qualche mano più tardi, nella Mano Numero 301 del final table, Martin Staszko ha aperto spingendo per 39.5 e Pius Heinz ha chiamato.

Showdown
Heinz: {A-Spades}{K-Clubs}
Staszko: {10-Clubs}{7-Clubs}

Heinz era avanti, e Staszko aveva bisogno di aiuto. Il flop di {5-Clubs}{2-Diamonds}{9-Spades} non è stato particolarmente eccitante, ma il {J-Hearts} al turn ha dato a Staszko qualche outs extra per una scala. Quando il {4-Diamonds} è apparso al river, la folla è esplosa in celebrazione di Heinz, che è corso verso i suoi sostenitori ed è stato immediatamente sommerso dai fan.

È stata la più lunga battaglia heads-up degli ultimi 10 anni, ma alla fine è stato il 22enne tedesco, Pius Heinz a battere Martin Staszko dalla Repubblica Ceca.

Risultati dei November Nine 2011

PiazzamentoGiocatorePremio
Pius Heinz$8,715,638
Martin Staszko$5,433,086
Ben Lamb$4,021,138
Matt Giannetti$3,012,700
Phil Collins$2,269,599
Eoghan O’Dea$1,720,831
Badih Bounahra$1,314,097
Anton Makiievskyi$1,010,015
Sam Holden$782,115

Per tutti gli aggiornamenti in tempo reale seguici su Twitter.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli