Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Parlando di HORSE con Lou Krieger, Vol. 4: Leggere i tuoi avversari

Parlando di HORSE con Lou Krieger, Vol. 4: Leggere i tuoi avversari 0001

Una delle prime cose che ogni giocatore di poker di successo impara a fare è ottenere una lettura dai suoi avversari. Chi gioca bene? Chi è Tight e chi passivo? Chi è selettivo e chi aggressivo? Chi è eccessivamente aggressivo? Quali giocatori chiamano più frequentemente con mani deboli e ti pagano quando fai le tue value bet? Quali giocatori sono inclini a foldare le loro mani di fronte ad una pesante aggressione ti permettono di rubare i piatti bluffando, in particolare quando sei disposto a puntate una volta al flop e di nuovo al turn su un board che non sembra aiutare il tuo avversario?

Forse avrai sentito il vecchio detto, "Se non capisci chi è il pesciolino entro 15 minuti dall'inizio del gioco, significa che sei tu." C'è un sacco di verità in questa massima, ed oltre al suo ovvio messaggio, suggerisce anche la necessità di caratterizzare gli stili dei tuoi avversari quando partecipi al gioco per la prima volta.

Ma l'HORSE non è soltanto un gioco singolo. E' 5 giochi in 1, e le letture che tu ottieni da un giocatore durante il round di hold'em potrebbero essere molto differenti dalla lettura dello stesso avversario durante i giri di Omaha/8, razz, 7-card stud, and 7-stud/8. A volte ti sembra di affrontare avversari completamente differenti ad ogni singolo giro di HORSE.

Questo deriva, naturalmente, dal fatto che molti giocatori non se la cavano alla stessa maniera in ciascun gioco della rotazione dell'HORSE, ed è qui che si creano la maggior parte delle occasioni migliori per un buon giocatore. Siccome gli avversari variano in abilità di gioco in gioco, essi tendono ad approcciarsi ad ognuno di essi in maniera differente. Alcune differenze sono il risultato del fatto che il giocatore non ha ben compreso tutte le sfumature di un determinato gioco. Ed anche quando un giocatore realizza che non è portato in uno o in più componenti dell'HORSE, la sua strategia di difesa potrebbe spingerlo a giocare in maniera eccessivamente prudente — o in maniera eccessivamente aggressiva.

Per trarre vantaggio dai tuoi avversari, devi capire che il ragazzo che sembra il massimo nel round di hold'em potrebbe non avere la minima idea di quello che succede in un round di 7-stud/8. Per ottenere le migliori opportunità di vincita, hai bisogno di crearti un libretto su cui segnare le annotazioni di ciascun avversario in ciascun round giocato. Come risultato, non avrai un 'idea statica sull'abilità dell'avversario — a meno che non sia completamente stupido e non abbia neanche una conoscenza basilare della strategia di poker – fino a che non siano state giocate tutte e cinque le tipologie comprese nell'HORSE.

Ciò significa che avrai studiato ciascuno dei tuoi avversari durante ogni round, ed avrai esaminato la loro abilità come se avessi avuto davanti giocatori sempre diversi in ciascuna tipologia.

Parti dall'inizio. Determina che tipo di mani iniziali giocano i tuoi avversari. Giocano solo carte alte nell'hold'em? Pensano che qualsiasi mano di partenza decente nell' hold'em sia anche una buona mano per l'Omaha/8? Giocano i terzi progetti in Omaha/8? Sono disposti giocare le mani peggiori nel razz, soltanto nella speranza di completare un progetto? Giocheranno una coppia bassa contro una più alta nel 7-card stud, ance se la loro mano non è sostenuta da una side card più grande della carta più alta del board per il loro avversario e se hanno la consapevolezza che hanno ancora tutti i loro outs? Giocheranno una mano alta contro una mano bassa nel 7-stud/8? Giocheranno il progetto per metà piatto?

Questo è solo un esempio dei tipi di domande a cui dovrai rispondere durante ogni round di gioco. Ed è solo l'inizio. Una volta che il flop è visibile nell'hold'em e nell'Omaha/8, e una volta che sono visibili le carte del quarto e del quinto giro nei tre board games, hai bisogno di vedere come i tuoi avversari - se non sono assolutamente esperti – si comportano per vincere anche presupponendo che la mano migliore non si crei con le carte del board. In giochi come il razz ed il7-stud/8 — dove le carte comunitarie che formano il board di un giocatore possono influire sulla vittoria o sulla sconfitta — dovrai determinare se il tuo avversario tende a foldare al sesto giro le mani con cui avrebbe potuto avere la lead in precedenza. Alcuni giocatori, che si impegnano per ottenere punteggi discreti, mentre i loro avversari stanno ottenendo punteggi alti, hanno difficoltà a foldare mani come queste, e questo è il più grande punto debole del loro gioco.

Hai bisogno di evitare la tendenza a catalogare un giocatore in base a quanto gioca bene in solo alcune delle tipologie dell'HORSE. Molti giocatori danno troppo credito al gioco di un avversario dolo perché sanno che è un buon giocatore di hold'em o di Omaha/8.

La verità della questione è che non lo sai fino a che non valuti il tuo avversario durante ogni giro. Quel fantastico giocatore di hold'em potrebbe non aver giocato a 7-card stud più di tre o quattro volte nella sua vita, e quindi, di conseguenza, potrebbe esser capace di giocare solo le mani che non necessitano di particolari decisioni, come una coppia grossa o tre carte iniziali senza coppie né progetti. Ma quando si trova davanti ad una decisione critica, questo avversario potrebbe sentirsi perso in una mano senza avere la minima idea di se è favorito o underdog, e questo tipo di avversario è incline a fare dei grossi errori perché non sa proprio cosa fare.

Questo è il bello dell'HORSE. Un avversario tosto potrebbe trasformarsi ai tuoi occhi in un pesciolino appena si appronta un nuovo giro. Ma per capire quali avversari sono innocui, devi leggerli tutti, e in tutte le occasioni. Questo è l'unico modo per identificare tra loro i soggetti che ti faranno guadagnare soldi e l'unico modo per sapere quando sono degli avversari semplici e quando sarà dura giocare con loro.

Quindi continua a studiare i tuoi avversari e crea un libretto su ciascuno di loro durante ogni round. Poi fai le cose con calma… ma falle!

Ndr: Lou Krieger è editore di Poker Player Newspaper. E' autore di oltre 400 libri di strategia di poker e di 11 libri sul poker. Potete ascoltarlo anche sulla trasmissione in web-radio, "Keep Flopping Aces" che và in onda ogni Giovedi sera alle 9 p.m. Eastern Time (6 p.m. Pacific) su www.roundersradio.com.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli