Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2008 Evento #25 $10'000 Heads-Up No-Limit World Championship: Vittoria di Kenny Tran

WSOP 2008 Evento #25 $10'000 Heads-Up No-Limit World Championship: Vittoria di Kenny Tran 0001

"Io ho certamente una strategia. Mi piace intontire gli avversari e farli sentire annoiati. Io li torturo e poi lascio che commettano un errore." La strategia di Kenny Tran si è dimostrata vincente durante il $10'000 Heads-Up Championship, dandogli il successo nella finale contro Alec Torelli in due gare consecutive. Con questa prestazione Tran ha vinto il suo primo bracciale WSOP e $539'056.

Sia le gare di semifinale sia la finale stessa si sono giocate nel corso del Day 3.

Le Semifinali

Kenny Tran vs. Jonathan Jaffe

Jonathan Jaffe ha iniziato la propria semifinale vincendo sette mani consecutive contro Kenny Tran. Per ogni piccolo piatto che Jaffe vinceva, sembrava però che Tran fosse in grado di vincerne altri grandi abbastanza da portarsi in pari. Tran è passato per la prima volta in vantaggio alla mano #26, quando Jaffe è stato costretto a foldare dopo l'enorme puntata di Tran da 500'000 al river. Jaffe ha ripreso il controllo poche mani dopo quando la sua doppia coppia di kings e dieci gli ha permesso di vincere contro Tran che giocava con una doppia di queens e dieci.

Sono stati pochi gli showdowns nelle 60 mani di gara, ma molti piatti sono stati vinti direttamente per la pressione al flop. In una mano che vedeva sul tavolo A-Q-Q, Jaffe si è preso il tempo per decidere e quindi ha puntato circa il 40% del piatto. Tran si è preso altrettanto tempo per decidere e spingere quante chips bastavano per un considerevole rilancio. Dopo aver fissato il tavolo a lungo, Jaffe ha infine ceduto e concesso il piatto a Tran che ha rivelato 7-5 per il bluff.

Tran è arrivato alla mano finale con un vantaggio minimo. La successione di puntate e rilanci preflop è arrivata fino alla dichiarazione di all-in da parte di Jaffe. Tran si è riservato di pensare molto a lungo sorprendendo la folla con il call. Tran aveva pocket jacks e Jaffe K-8 e il board ha mantenuto il vantaggio di Tran. Jonathan Jaffe si è portato a casa $108'288 mentre Tran passava alla finale.

Vanessa Selbst vs. Alec Torelli

Nelle prime battute Selbst e Torelli si sono limitati a contendersi piccoli piatti mentre Torelli ha raccontato ancora una volta una storia di una mano persa in un cash game. Torelli ha ottenuto il vantaggio nel match alla mano numero 17. Selbst ha rilanciato ulteriormente il rilancio preflop di Torelli ed ha puntato quando il flop ha dato J-J-6. Torelli dopo una lunga riflessione ha chiamato. Selbst ha puntato ancora forte quando il turn ha dato un asso. Ancora un volta Torelli ha deciso per un ben soppesato call. Entrambi hanno fatto check al King del river. Torelli ha scoperto una coppia servita di nove e la Selbst ha spinto nel muck la propria mano. Torelli ha mantenuto la chip lead per il resto dell'incontro.

Il match si è concluso alla mano #35: tutto il denaro è finito sul tavolo al turn con board che mostrava J-5-4-10. Selbst partiva in vantaggio con K-10 per la coppia di dieci contro Torelli con K-Q che giocava per un progetto di scala bilaterale. Il river ha dato un nove completando la scala di Torelli. La Selbst era arrivata in semifinale anche lo scorso anno. Ieri si è aggiudicata $108'288 per la propria performance.

La Finale

Kenny Tran vs. Alec Torelli

Match Uno:

Dopo le prime scaramucce, Alec Torelli è passato al comando alla mano 18: Torelli ha aperto per 72'000 mentre Tran ha rilanciato a 260'000. Dopo alcune riflessioni Torelli ha rilanciato ulteriormente a 585'000 e Tran ha chiamato riluttante. Torelli ha puntato all in al flop quando sul tavolo vi erano {10-Diamonds} {9-Diamonds} {8-Diamonds} e Tran è stato costretto a passare la mano. A quel punto Torelli aveva 3'231'000 chips contro le 1'889'000 di Tran. Tran è riuscito a rimontare in sole altre dodici mani. Alla mano #67, Tran ha portato il proprio vantaggio a 3'317'000 vs. Torelli con 1'803'000. Dopo la mano #76 però la partita è tornata essenzialmente in pari. In quella mano, Torelli ha aperto 100'000 e Tran ha chiamato rapidamente. Entrambi i giocatori hanno fatto check al K-Q-7 del flop. Tran ha aperto per 200'000 al turn che aveva portato un King e Torelli ha chiamato. Tran ha puntato ancora quando un jack è stato servito al river solo per vedersi rilanciare da Torelli a 925'000. Dopo una lunga riflessione, Tran ha passato e Torelli ha rivelato pocket fives.

Arrivati alla mano #93, Tran aveva riguadagnato ancora una volta il vantaggio. In questa mano Tran apre per 110'000 e Torelli rilancia immediatamente a 350'000. Torelli va all in al 8-4-2 del flop e Tran chiama rapidamente. Tran aveva chiuso la middle pair con A-4 mentre Torelli era con un progetto avendo in mano A-J. Il sette e l'Asso girati a turn e river non hanno salvato Torelli ed il primo match è andato a Tran.

Match Due:

Torelli è subito partito forte nel secondo incontro sperando di deciderne l'esito rapidamente. Purtroppo per lui anche questa seconda gara si è rivelata piuttosto lunga e nonostante il precoce vantaggio, i due si sono trovati circa alla pari dopo 65 mani.

Alla mano 80, Tran ha aperto per 110'000 e Torelli ha deciso per il call. Dopo un flop che ha dato {q-Clubs} {7-Clubs} {4-Spades} Tran ha puntato 150'000 e Torelli ha rilanciato a 430'000. Tran ha rialzato ancora a 1'030'000 e Torelli ha riflettuto qualche istante prima di dichiararsi all in. Tran ha chiamato mostrando {a-Clubs} {8-Clubs} per il progetto di colore nut e Torelli ha messo sul tavolo Q-10 per la top pair. Un {8-Hearts} è stato girato al turn dando a Tran ulteriori outs. È stato però il colore a dargli la vittoria, colore chiuso grazie al {j-Clubs} servito al river.

Alec Torelli ha finito al secondo posto per $336'896. Kenny Tran ha vinto il suo primo bracciale WSOP.

Name Surname
Amy Calistri

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli