Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2008 Evento #29 $3'000 No-Limit Hold'em: John Phan Vince il Primo Bracciale

WSOP 2008 Evento #29 $3'000 No-Limit Hold'em: John Phan Vince il Primo Bracciale 0001

"L'Anno dei Pro" continua in queste World Series of Poker 2008 dato che John Phan è l'ultimo pro della lista ad aver vinto un bracciale. Phan si unisce ad Erick Lindgren e David Singer tra i professionisti di grande successo ad aver vinto il primo bracciale in questo 2008. Phan ha rimontato da metà classifica del tavolo finale fino a superare in un insolito testa a testa Johnny Neckar guadagnandosi il bracciale.

Matt Vengrin arrivava in finale da chipleader. Questa l'assegnazione dei posti e la situazione degli stack ad inizio giornata:

Seat 1: Sebastian Segovia (Guatemala) — 128,500

Seat 2: Alex Bolotin (Brooklyn, New York) — 534,000

Seat 3: David Singer (Las Vegas, Nevada) — 334,000

Seat 4: Thuy Doan (Williamsburg, Virginia) — 369,500

Seat 5: John Phan (Stockton, California) — 396,500

Seat 6: Matt Vengrin (Red Hook, New York) — 1,007,500

Seat 7: Stewart Newman (Coral Gables, Florida) — 398,000

Seat 8: Johnny Neckar (Madison, Wisconsin) — 796,000

Seat 9: Tony Dunst (Melbourne, Australia) — 333,000

Dopo una prima fase di studio, lo short-stacked Sebastian Segovia ha deciso di andare all-in contro il chip leader Matt Vengrin. Segovia ha rilanciato preflop e John Phan ha rilanciato abbastanza da mettere Segovia all in. Vengrin ha quindi rilanciato ulteriormente Phan che si è fatto da parte. Segovia ha chiamato con {a-Spades} {k-Hearts} e Vengrin ha scoperto sul tavolo {q-Diamonds} {q-Clubs} per un classico coin flip. Sul board sono stati serviti {7-Clubs} {4-Diamonds} {6-Diamonds} {4-Clubs} {q-Hearts} per il set di Vengrin e l'eliminazione di Segovia al 9° posto ($39'523).

La stella australiana del poker online Tony "Bond18" Dunst è caduto all'ottavo posto quando ha deciso di andare all-in per rialzare ulteriormente il rilancio preflop di Vengrin. Vengrin ha chiamato con {8-Clubs} {9-Clubs} e Dunst ha scoperto {k-Hearts} {k-Diamonds}. Il flop è stato particolarmente favorevole per entrambi: {10-Diamonds} {7-Diamonds} {8-Diamonds}. Vengrin chiudeva la coppia e si trovava servito un progetto di scala mentre Dunst aveva ora un progetto di colore oltre alla overpair. Il {j-Hearts} del turn ha chiuso la scala di Vengrin ed il {10-Spades} del river ha confermato la sua vittoria. Dunst non riesce a chiudere il colore ed esce 8° ($54'344).

Thuyen Doan ha superato ottimi giocatori di entrambi i sessi divenendo l'unica donna a raggiungere il tavolo finale. La sua corsa al primo bracciale si è però fermata al settimo posto ($69'165) quando la sua coppia di sei ha dovuto arrendersi a John Phan che giocava con {a-Hearts} {j-Clubs}. Phan ha chiuso la top pair al {j-Spades} {3-Clubs} {5-Hearts} del flop e l'{a-Spades} del turn ha solidificato il suo vantaggio: Doan eliminata.

Stewart Newman ha deciso per un all-in che lo ha visto partire in vantaggio con {k-Hearts} {q-Diamonds} contro il {k-Clubs} {j-Hearts} ancora di John Phan. Il flop però gli è stato decisamente sfavorevole con {3-Clubs} {j-Clubs} {5-Hearts}. Nessun aiuto da turn e river e Newman si doveva accontentare di $88'927 per il suo sesto posto.

David Singer era alla ricerca del secondo bracciale in questo 2008 ma si è fermato al quinto posto. Dopo aver chiamato un rilancio preflop di John Phan con {q-Hearts} {j-Diamonds}, Singer è andato all in rilanciando la puntata al flop di Phan quando sul board erano stati scoperti {a-Clubs} {k-Spades} {3-Spades}. Phan ha chiamato subito con {k-Clubs} {3-Clubs} per la doppia coppia e Singer si trovava a sperare in una scala runner runner. Turn e river hanno dato {9-Diamonds} e {6-Hearts} rispettivamente e Singer chiudeva 5° per $112'641.

Alex Bolotin si è quindi trovato coinvolto in un coin flip contro Sebastian Segovia. Bolotin è andato all in con {9-Spades} {9-Diamonds} venendo chiamato da John Phan con {a-Diamonds} {k-Spades}. "Lancio di moneta" sfavorevole per Bolotin dato che sul board sono stati serviti {k-Diamonds} {4-Spades} {a-Clubs} {4-Clubs} {3-Hearts} per la migliore doppia coppia di Phan. Bolotin torna a casa con un quarto posto che vale $137'343.

Il chipleader del Day 2 Matt Vengrin ha spinto tutto il proprio stack al centro del tavolo contro Johnny Neckar giocando preflop con {a-Clubs} {9-Hearts} contro l'{a-Diamonds} {q-Spades} di Neckar. Sul board nulla di buono per Vengrin con {7-Diamonds} {a-Spades} {k-Spades} {2-Hearts} {8-Diamonds} e l'ex-chipleader veniva eliminato terzo per $167'973.

Phan ha ottenuto un leggero vantaggio arrivando al testa a testa ma nessuno avrebbe potuto indovinare la maratona che sarebbe stata fino all'incoronazione di un campione. Questi gli stack all'inizio del testa a testa finale:

John Phan: 2,345,000

Johnny Neckar: 1,950,000

Sono state necessarie oltre sei ore di gioco per decidere il vincitore ed alla fine, dopo ore e ore di sfida, i due hanno deciso di azzardare e giocare una mano decisiva entrambi all-in… alla cieca!!

Nella prima mano di pazzia alla cieca, Phan ha messo sul tavolo {q-Spades} {4-Diamonds} contro Neckar che giocava con {7-Clubs} {9-Spades}. Con entrambi i giocatori all in preflop, il board ha dato {k-Spades} {j-Clubs} {k-Hearts} {9-Hearts} {3-Clubs} permettendo a Neckar il raddoppio su Phan ed assegnandogli la chip lead.

Alla mano successiva i due si sono nuovamente accordati per andare all-in preflop e non rivelare le proprie carte fino al river. Con tutte le chips al centro del tavolo e board che dava {j-Clubs} {8-Spades} {q-Diamonds} {q-Clubs} {5-Clubs}, Phan ha scoperto un {4-Diamonds}. Neckar ha girato {4-Clubs} quindi è stato il turno di Neckar che mostra {2-Spades} e si trova a giocare il board; Phan rivela {7-Spades} per un kicker migliore e il raddoppio su Neckar.

Nella mano che ha seguito, Phan deteneva un enorme vantaggio ed i due sono andati ancora una volta all-in preflop alla cieca. Board: {a-Spades} {3-Hearts} {9-Hearts} {5-Hearts} {4-Clubs}. I due hanno rivelato a turno: Phan {k-Spades}; Neckar {q-Spades}; Phan {6-Spades}; Neckar {4-Spades} per una coppia di quattro ed il raddoppio. Dopo questa fase di follia i due sono tornati a giocare normalmente ma sono serviti solo pochi minuti a Phan per sbarazzarsi di Neckar.

Tutto si è concluso quando Phan ha rilanciato preflop dal bottone con {a-Hearts} {9-Spades} e Neckar ha rilanciato all in. Phan ha deciso per il call e Neckar ha scoperto {q-Diamonds} {j-Diamonds}. Nessun aiuto per Neckar da un flop che mostrava {k-Clubs} {7-Spades} {8-Diamonds}. Turn e river hanno dato rispettivamente {4-Spades} e {a-Spades}. Le speranze di Neckar per un bracciale si infrangono sul secondo posto che gli vale comunque $277'452. Phan con una top pair vince il suo primo bracciale WSOP e $434'789.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli