Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2008 Evento #52, $1'500 No-Limit Hold'em Day 1: Carberry, Zeidenfeld, Feming e Chan al Comando

WSOP 2008 Evento #52, $1'500 No-Limit Hold'em Day 1: Carberry, Zeidenfeld, Feming e  Chan al Comando 0001

L'ultimo torneo $1'500 No-Limit Hold'em tournament delle World Series of Poker 2008 ha radunato 2'693 giocatori tutti qui con la speranza di aggiudicarsi uno degli ultimi bracciali ancora in palio. Dopo dieci rounds di gioco restavano in gara solo 228 partecipanti tutti già certi di ricevere un premio in denaro per la loro prestazione. Nella seconda giornata di gara si decideranno i nove finalisti che potranno contendersi i $625'443 di primo premio ed il bracciale d'oro. Tra i migliori alla fine del Day 1 Keith Carberry e alcuni giocatori famosi quali Mimi Tran, Vanessa Rousso, Matt Matros, Farzad Rouhani e Dan Heimiller.

Questi i chipleaders dopo la prima giornata:

Keith Carberry 203,000

Alvin Zeidenfeld 180,500

Feming Chan 105,400

Anders Fraulund 103,600

Joe Neiman 98,800

Henry Majdik 98,500

Elliot Smith 96,700

Jim Miller 92,400

Satoru Ishii 90,400

Scott Sitron 88,600

A questo evento hanno preso parte gli ex-campioni del mondo Chris Ferguson e Chris Moneymaker, i già vincitori di bracciale nel 2008 John Phan, Barry Greenstein, Max Pescatori, Erick Lindgren e David Singer ed alcuni altri grandi professionisti come Andy Bloch, Erik Seidel, Tom Schneider, Kathy Liebert, Andy Black, Roland de Wolfe ed Erica Schoenberg. Sfortunatamente per loro, nessuno dei membri di questo prestigoso gruppo è riuscito a sopravvivere in gara fino a qualificarsi per il Day 2.

Andy Black è andato all in contro lo small blind quando sul board c'erano {5-Hearts} {4-Clubs} {2-Hearts} {6-Spades} e lo small blind ha chiamato istantaneamente. Black ha rivelato {q-Hearts} {3-Clubs} per la scala ma il suo avversario ha scoperto {7-Spades} {8-Diamonds} per una scala superiore. Il {9-Spades} del river è stato insignificante e Black veniva eliminato.

Roland de Wolfe ha perso due terzi de proprio stack contro Richard Kirsch dopo aver floppato al doppia coppia con {k-Spades} {2-Spades} grazie ad un flop con {k-Hearts} {7-Diamonds} {2-Diamonds} trovandosi in vantaggio sul {k-Diamonds} {q-Spades} di Kirsch. Turn e river hanno però portato {8-Diamonds} {7-Diamonds} raddoppiando il board ed annullando la doppia coppia di de Wolfe che ha dovuto cedere il piatto a Kirsch. Kirsch ha quindi preso quel che restava delle chips di de Wolfe chiamando il suo all-in con in mano pocket jacks contro de Wolfe che giocava con asso-tre. Il flop con J-6-9 ha dato a Kirsch il set eliminando de Wolfe.

Erica Schoenberg ha perso un race quando la sua coppia di queens non è riuscita a mantenere il vantaggio sul Big Slick dell'avversario. Short-stacked, Erica ha avuto l'occasione del raddoppio giocando con A-9 contro l'8-5 dell'avversario ma sul board sono stati scoperti 9-8-5-8-J ponendo fine alla serata della Schoenberg.

A mezzanotte è iniziato il gioco hand-for-hand per determinare la bolla dei premi. Per la prima volta abbiamo avuto una bubble girl la cui identità resta misteriosa ma chiaramente sfortunata a chiudere al 271° posto, ad un passo dai premi.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli