Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Parlando di HORSE con Lou Krieger: La Zona Giocabile dell’Hold’em e dell’Omaha/8

strategia horse

Nel caso te lo sia perso, per favore torna indietero e leggi la prima parte di questo articolo, sull’effetto della zona di gioco nel round di hold’em nei giochi HORSE fixed-limit.

Con una zona di gioco estesa non puoi dare troppo per scontato, ed una mano come coppia alta con top kicker può essere molto vulnerabile semplicemente perché qualsiasi carta che non ti aiuta direttamente potrebbe aiutare un altro giocatore. La zona giocabile è direttamente proporzionale alla selezione della mano ed alla strategia di gioco.

Nei giochi loose/passive, ogni asso al board di frequente estende in maniera drammatica la zona giocabile. Mentre è molto più probabile che un board con un asso ed altre carte alte darà ad un altro giocatore la doppia coppia, anche delle carte non in sequenza possono aiutare qualcuno nei giochi esageratamente loose, quando la maggioranza dei giocatori che becca parte del flop è probabile che resti in gioco per tutta la sua durata.

Nel round Omaha/8 dell’HORSE, il concetto di zona giocabile è ugualmente importante. Forse anche di più, perché con sei combinazioni che possono derivare dalle quattro carte che hai in mano, diventano possibili un sacco di mani probabili, e la conoscenza della zona giocabile diventa di importanza vitale. Per esempio, se ti sono state servite A-2-K-K in una partita di Omaha/8 ed il flop è K-3-8 rainbow, sono state toccata due zone giocabili differenti.

Le due carte basse dicono che chiunque con un progetto basso resterà fino al river per tentare di aggiudicarsi metà del piatto. Anche se non hai nessuna preoccupazione che questo progetto di scala ti stronchi ed il tuo tris di K è attualmente il dominante, è criticamente importante comprendere che i tris non sono mani potenti nell’ Omaha/8 come lo sono in Texas hold’em.

Anche quando esce un tris in Omaha/8, potresti doverti accontentare con solo una metà del piatto. Tuttavia, sei in progetto per il punteggio migliore basso, quindi anche se un altro giocatore ha A-2, otterrai metà de piatto fino a che la terza carta bassa non duplica l’Asso o il 2 nella tua mano. Ed il tuo tris di K potrebbe aggiudicarsi la parte alta del piatto.
In Omaha/8, la zona giocabile redditizia si ha ai poli estremi. Ti piacerebbe saltare nella sfida con il pugno pieno di carte alte, una manciata di carte basse o qualche combinazione come A-2-3-K che ti da delle combinazioni sia per un punteggio alto che per uno basso — e se il tuo Asso Re sono dello stesso seme di una o entrambe le carte basse, tanto meglio.

La zona giocabile non si trova assolutamente nelle tante carte medie del mazzo, e quando vedi un avversario girare troppe mani con dei 9 durante il round di Omaha/8 di una partita di HORSE, puoi sta sicuro che non ha idea della zona giocabile dell’Omaha/8. Anche se potresti fare una scala se cominci con mani tipo 9-8-7-6, qualcun altro è probabile che faccia una mano bassa. Anche una scala più alta è una possibilità, e se avviene questa situazione, ti troverai dominato in entrambe le direzioni.

La conoscenza della zona giocabile da ai giocatori furbi un sacco di indizi delle mani degli avversari. Se hai una mano con un Asso, un 2 ed un 3, e arrivano un Asso o un 2 arrivano al flop o al turn, c’è una possibilità molto buona che il tuo A-3 sia ora la mano bassa migliore o il migliore progetto low, e che chiunque stia giocando solo con due carte basse — una dele quali è o un Asso o un 2 — si trovi con un punto annullato (dal board). Il che ti assicura la vincita della metà bassa del piatto se completi la tua mano, e tutti gli altri che avevano una mano o un progetto basso che è stato annullato ora possono vedere i soldi che perdono nel tentare di arrivare al tuo stack.

Alla stessa maniera, vale sempre la pena di diffidare di una o due carte Broadway, perchè anche la parte alta del mazzo in Omaha/8 è una zona giocabile. E una scala Broadway è una mano molto più probabile di una scala con 10-9-8-7-6 o J-10-9-8-7, semplicemente perchè meno avversari resteranno in gioco con delle mani di medio punteggio.

Quando giochi a poker, guarda sempre la zona giocabile quando cerchi di determinare che tipo di mani potrebbero avere gli altri giocatori, o quando stai tentando di capire quanto possa essere sicura o vulnerabile la tua mano. Ma la zona giocabile può cambiare in base al gioco ed ai suoi avversari. I giocatori di buon senso giocano mani sensate, ma nei giochi loose la zona giocabile è immensa e potrebbe persino estendersi all’intero mazzo. Quando sei in un gioco come questo, stai attento. Quando è difficile attribuire una mano al tuo avversario, è difficile sapere quanto la tua mano se la cava contro di loro.

È in momenti come questi che probabilmente ti ritrovi a perdere piatti che credevi di vincere. Ma c’è un lato positivo in questo oscuro panorama di oscillazioni e varianza. Tutti questi callers eccessivi rendono i piatti più grandi quando li vinci. E il poker verte tutto sul vincere dei soldi.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli